Risorse utili

EconoMusic Service
Il service più economico di Roma
-Trasporto Incluso
-Fonico Free
EconoMusic Service è una nuova realtà nella zona di Roma e dintorni che può fornire materiale fonico e musicale per le vostre feste private o per eventi che volete organizzare o a cui volete partecipare.

Service completo per suonare o diffondere musica (mixer, cavi, casse, strumenti, microfoni…) e soprattutto la presenza di un fonico professionista che saprà dove mettere le mani e tenere al sicuro le vostre orecchie!

IDEALI PER PICCOLI E MEDI EVENTI
SI per feste private e Si per eventi in piazza
MASSIMA ATTENZIONE
Analizzando ogni singolo evento parlando di cosa veramente ti serve
PREZZI ONESTI
Anche per chi non è del settore

altre info su:
http://www.economusicservice.com

Sound Makers
Studio di registrazione – Sala Prove

“SoundMakers”, erede del “135dbstudio” di Valerio Cesaroni, è una nuova struttura concepita per soddisfare le esigenze di tutti coloro che amano fare Musica.
Nei suoi 180 mq accoglie sia uno studio di registrazione di elevata qualità che tre ampie sale prova. La rampa di accesso permette un agevole carico e scarico della strumentazione.

Gli ambienti, climatizzati e confortevoli, sono stati concepiti osservando i migliori criteri acustici.

Realizziamo registrazioni live e multipista, missaggi, masterizzazioni ed editing professionale, arrangiamenti, speakeraggi, jingle, riversamenti audio in tutti i formati.

http://www.soundmakers.it

PROGETTO GUEST STAR
Per Cantanti o Musicisti (singoli) in cerca di band:

Se vuoi iniziare a cantare o suonare dal vivo ma al momento non hai un gruppo di supporto,
hai l’occasione di iniziare con noi!

Troverai professionalità e accoglienza, suggerimenti tecnici e atmosfera rilassata per poterti mettere in gioco.
Ci accorderemo sui brani che vuoi cantare o suonare, cover o inediti che siano, e imparerai ad andare in armonia con il resto del gruppo.

Il Progetto è gratuito e si svolge in molti locali romani.

Visita il sito dove troverai foto video recensioni testimonianze etc.
https://www.progettogueststar.com

Articoli educazionali

,

Come fare 6 serate al mese (minimo)? – Intervista a Marco Liotti

Movimento Musica inizia un lungo viaggio all’interno dei retroscena della Live music. Perchè è così difficile “prendere una serata” con la tua band? Perchè poche band suonano tanto e la maggior parte e due volte l’anno? In base a cosa scegli un direttore artistico le band da proporre?…questi sono solo alcuni punti che analizzeremo insieme.

,

Movimento Musica nelle scuole del X Municipio (Ostia)

20151012_110854Martedì 22 dicembre abbiamo aiutato i ragazzi del collettivo studentesco del X Municipio nell’organizzazione del concerto per le vacanze di Natale.
Bravissimi questi ragazzi nel “pensare-creare” questo evento.
Per noi di Movimento Musica è stata veramente una bella esperienza… tornare tra banchi di scuola, dobbiamo dire, è stato un bel tuffo nel passato!
22 band si sono alternate creando un bello e “giovane spettacolo”
(i ragazzi tutti liceali avevano tra i 14 e 19 anni)
Non è mancato qualche brano Rap, Rock Pop e molti Evergreen della musica.
Continua a leggere

,

I 10 comandamenti dell’ “On Stage” !

Non si è mai troppo preparati…

unnamed

Rappresentazione di un’ ordinaria esibizione live

…quando si parla di Live: sono la fiera degli imprevisti tra meteo imprevedibile e aggeggi elettronici che si ammutinano all’ultimo momento! ma restano comunque alcune delle esperienze più belle che un musicista possa fare. In questo articolo vi illustreremo quindi dieci comandamenti dellOn-Stage, per ridurre al minimo i rischi di mal riuscita e divertirsi al meglio sia noi Musicanti che il pubblico.

  1. Non avrai altro accordatore allinfuori di me: Ricordatevi sempre di portare con voi il vostro accordatore, grande o piccolo che sia, perché è ben noto che gli strumenti a corda dentro le custodie perdono la loro accordatura e con il vostro “mezzo di salvezza” perderete meno tempo a prepararvi. Il VOSTRO accordatore, perché per quanto il motivo rimarrà sempre un mistero di fede, quello degli altri non vi capisce come il vostro!
  2. Non rompere i tuoi plettri invano: ..e se li rompi, è sempre meglio averne almeno altri tre in tasca!
  3. Ricordati di santificare le bacchette: Anche queste facilmente danneggiate durante i concerti, soprattutto dai “braccio di ferro” della situazione, pertanto ne consigliamo sempre un paio di ricambio sotto il sedile del batterista.

Continua a leggere